sabato 23 maggio 2020

Tirano gli elastici: ecco la soluzione

Non so voi, ma non riesco a portare gli elastici dietro le orecchie, diciamo che dopo un poco di tempo che hai indosso la mascherina ti da fastidio tutto.
Avevo salvato su pinterest ancora mesi fa un tutorial americano con stoffe e bottoni molto colorato; poi in questi ultimi tempi si sono ingegnati anche gli italiani e quindi ho seguito un tutorial nostrano!
Di cosa parliamo? Dei salva-orecchie o reggi-elastici ci sono vari modi per chiamarli, comunque visto e cucito, funzionano benissimo.

Vanno indossati dietro la nuca, anche sotto i capelli per chi li ha lunghi, in questa maniera si può anche abbassare la mascherina, se dobbiamo bere, senza doverla sfilare dall'orecchio.

Con questo post partecipo al pickpin di maggio di Betta ed ho seguito il seguente tutorial preso da youtube.

12 commenti:

  1. Io non avevo pensato a questa cosa perchè devo dire che gli elastici dietro le orecchie li sopporto abbastanza bene, però la tua è una bella idea. Praticamente, così, gli elastici non si sentono più e la mascherina si può alzare ed abbassare facilmente. Brava ! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea l'avevo vista già l'anno scorso su un sito americano che li usavano, proprio per chi le usa spesso le mascherine tipo negli ospedali. Infatti gli elastici non si sentono più e sai che sollievo. Grazie. Ciao

      Elimina
  2. E brava ara Marta, hai risolto in fretta il problema, sei stata veramente brava.
    Ciao e ti lascio una buona serata con un abbraccio con tutto il cuore.
    Tomaso 

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso, sempre attento a tutto. Buona domenica ed un abbraccio di cuore anche a te.

      Elimina
  3. Mi sembra una buona idea per salvare le orecchie!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. L'idea è sempre di chi ci aveva pensato prima di noi, direi ottima soluzione in questo periodo. Ciao Isabel.

      Elimina
  5. Mi sembra una soluzione davvero geniale!

    RispondiElimina
  6. Sono utilissimi! Avevo visto anch'io su Pinterest e su Youtube diversi tutorial e stavo pensando di realizzarne anch'io, però ho in mente una piccola modifica, che forse li rende ancora più pratici...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspetto la tua modifica, sempre accetti nuovi miglioramenti. Grazie Emanuela.

      Elimina

Un commento e/o saluto è sempre gradito