venerdì 9 gennaio 2015

Blog Lab 2 che sarà mai?

L'anno scorso proprio in questo periodo stavo iniziando un corso online il Blog Lab 1. Mi ricordo che mi ero iscritta con la voglia di cambiare e fare qualcosa di nuovo nel blog. Di mettermi in gioco, confrontarmi ed imparare.
Chi conoscevo ed era iscritta era già molto avanti come blogger, creatrice ed anche esperta nella vendita dei propri prodotti.
Io mi sentivo un pesce fuor d'acqua. Ho scoperto che nessuno ti giudicava ma, ti aiutava e ti spronava a credere in te stessa ed andare avanti con fiducia.
Alcune cose devo ancora terminare di metterle in pratica.

Ed ora mi ritrovo ad essermi iscritta al Blog Lab 2. Con il tempo, pazienza, studio cercherò di "creare" ed investire bene l'opportunità di questo secondo corso, anche attraverso le esercitazioni settimanali molto stimolanti per riuscire ad andare avanti in questo mondo di blogger e sognare qualcosa di nuovo all'inizio di questo nuovo anno.
Buon anno creativo a voi tutti/e.

mercoledì 24 dicembre 2014

Buon Natale


Vi auguro Buon Natale a voi tutti e alle vostre famiglie. Natale è incontrare Gesù che si fa bimbo in mezzo a noi.

giovedì 18 dicembre 2014

Aspettando il Natale con una pizza a modo mio.

Sono sempre presente ma, non sul blog per via di una labirintite.
Così non potendo inclinare il capo per tagliare e cucire, preparo dolci e altre pietanze.
Per far lavorare mani e testa con il cuore bisogna pur fare qualcosa.
Quindi ho ripreso a fare la pizza in casa, sempre diversa, non esce mai uguale ma, ugualmente buona da gustare.


Ricetta di base passatami da mia sorella che a sua volta le ha passato un'amica....

450 gr di farina per due pizze
2 cucchiai olio
2 pizzichi di sale
Acqua tiepida in quantità metà della farina (in questo caso 2,25 cl)
1 bustina di lievito istantaneo per pizze

Mettere in una terrina la farina a fontana, aggiungere il lievito, olio, sale, aggiungere l'acqua un poco alla volta. Lavorare il tutto a mano o con la forchetta.
Il composto deve diventare elastico e formare una palla, dividerla in due e fare 2 pizze. Stenderle con il mattarello.
Mettere la polpa di pomodoro e l'origano. Infornare a 200-220° per 20-30 minuti.
A metà cottura aggiungere altri ingredienti a piacere.

Io di solito uso un po meno di farina e faccio una pizza unica in una teglia rettangolare. Suddivisa per i gusti a metà, da una parte si vede tutta bianca ai formaggi per mio marito, dall'altra senza formaggio solo con il pomodoro con varie verdure per me. Poi cotta al forno a legna è tutta un'altra cosa.
Questa la pizza a modo mio.