giovedì 14 giugno 2018

Merano d'estate

Dopo le compere al mercato di Merano, ci siamo inoltrati verso il centro storico della città e ci siamo fermati in un piccolo bar a mangiare qualcosa, dove seduti all'esterno avevamo la veduta di questo parco.



Rifocillati, abbiamo ripreso la passeggiata, guardando le vetrine sotto i portici, dove si notano negozi con oggetti tipici in legno,


o di ferro, come questi mestoli bianchi appesi ad un telaio in legno e vetro, tipico delle case dei contadini.



Da quando ho iniziato a cucire DONI per bimbi, mi piace anche fotografare i negozi pertinenti. Qui sotto articoli in legno per l'infanzia.  



Oltre i cancelli si notano anche le vecchie costruzioni, come questa che era l'edificio del comune di un tempo,

il duomo ed il suo campanile,



o guardando in alto il parco che sale fino ai giardini e alla dimora estiva della principessa Sissi.

Sempre bello in estate visitare qualche cittadina dove i luoghi non sembrano molto cambiati!

Merano ed il suo mercato settimanale

10 commenti:

  1. Bellissima Merano e tutto l'Alto Adige!
    Un caro saluto, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si veramente incantevole. Un caro saluto a te e grazie.

      Elimina
  2. Che posti incantevoli. Devo andarci, assolutamente! Queste zone mi piacciono molto eppure non le conosco affatto!!! ohhh Marta, che scorci graziosi...grazie per averli condivisi con noi! Così come le ricette! Ho provato il plumcake....ottimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, proprio bellissimi luoghi. In Italia c'è veramente tanto da vedere. Sono contenta che hai provato la ricetta per il plum-cake, grazie.

      Elimina
  3. Ciao io adoro il Trentino Alto Adige. Merano mi piace molto. Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Ma che bello venire a Merano con te Marta!
    Grazie per le belle foto.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maria. Le foto servono proprio a questo, far conoscere i luoghi alle altre persone. Ciao

      Elimina

Un commento e/o saluto è sempre gradito