venerdì 13 giugno 2014

Terra Santa continua nel cuore

In questi mesi ho raccolto più foto possibili da alcune persone gentilissime (partecipanti tutti/e al pellegrinaggio) che me le hanno donate. Io semplicemente cercavo foto dove fossi presente e ripresa magari senza accorgermene quindi anche di profilo, di schiena, davanti ecc. 
Qui però pubblico solo le foto senza le persone.


Sorgenti Banias dove abbiamo celebrato la S. Messa all'aperto e lungo quel ponte di pietre rinnovato le nostre promesse battesimali.

Iniziamo da sinistra in senso orario qui ci troviamo a Cafarnao: 1.anfore. 2. Un gatto sdraiato vicino ad un albero all'ombra. 3. Resti della casa di S. Pietro. 4. Rovine della città.

1. Monte delle Beatitudini. 2. Lago di Tiberiade (famoso perché Gesù ha camminato su di esso). 3. Battello in legno, dove siamo saliti pure noi, sul medesimo lago. 4. Lago visto da altra angolazione. Al centro icona che si trova nella chiesa dove andremo a visitare subito sotto nelle foto seguenti.

1. Non poteva mancare un piccolo laghetto di pesci colorati al di fuori della Chiesa della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci. 2. L'interno con il mosaico a terra del pane e pesci (foto ripresa da lontano, non si poteva oltrepassare il cordone di sicurezza). 3. Esterno della chiesa. 4. Lago di Tiberiade dove è anche affacciata la chiesa stessa.
Continua con il cuore ... Terra Santa!

giovedì 5 giugno 2014

Il melograno in fiore

Passato l'inverno è arrivata giustamente la primavera con tanta pioggia. Il sole che fa capolino tra i rami e preannuncia l'imminente estate che sta arrivando.
Il melograno ora sta sbocciando: tanti piccoli fiori rossi che porteranno in autunno i loro succosi e dolci frutti.
E' sempre innamorato della palma, disperatamente come prima e abbastanza per combinare guai.
Quando non sventola i suoi rami baciati dal vento e dal sole e riposa quieto, la mente inizia a fantasticare troppo e allora tutto ciò che lo circonda non ha senso.
                                        
Non si dispera più come lo scorso inverno se non riesce a vederla durante la settimana.
Si riguarda le fotografie di un viaggio che hanno fatto insieme e poi come spesso succede ultimamente piange spesso perché sa che sarà un sogno a vita che non si realizzerà mai!
Però incontrarla dal vivo è tutta un'altra cosa: anche solo per un attimo poterla vedere da lontano, di profilo si accontenta ugualmente.
Anche se andasse ad abitare dall'altra parte del mondo non se la scorderebbe più. Perché quando l'amore entra nel cuore, specie quello che hai cercato e sognato tutta la vita scopri che è:

- Intoccabile
- Irraggiungibile
- Impossibile
- Immensamente amata.

Il melograno a testa alta però, continua ad andare avanti e ad amare segretamente la palma.