sabato 24 novembre 2012

Cestino per Natale

Rosso come Natale, Verde come abete, Bianco come neve ed ecco la versione di Natale dei cestini per tutto l'anno!


Già donato settimana scorsa, ma chi l'ha ricevuto mi ha detto che lo aprirà giustamente, a Natale il pacchetto.



Stoffa rossa all'interno e colorata all'esterno questa volta!


Con qualche aggiunta di caramelle la foto viene più dolce!!!!!!

giovedì 22 novembre 2012

Ci rivedremo in Paradiso - Un anno dopo

Ciao Zio Claudio, oggi il giorno di Santa Cecilia è un anno che sei tornato alla casa del Padre. Quel giorno c'è stata grande festa per te in cielo.

Anche se noi qui in Italia eravamo un pò tristi perchè non ti avremmo più rivisto. Non saresti più venuto in Italia a vedere i tuoi familiari. Non avremmo più ricevuto i tuoi auguri di Natale o sentito qualche volta la tua voce per telefono o via Skype. 

L'anno scorso dopo la notizia arrivata dalla California, ho pianto per un mese.
Il tuo funerale l'abbiamo immaginato; poi però una cara signora anziana della tua parrocchia ci ha inviato le foto della cerimonia. 
Alla S. Messa erano presenti 20 (venti) sacerdoti e 3 (tre) vescovi.

Parroco per 27 anni di una chiesa bilingue dove tutte le cerimonie e le varie attività dei gruppi si svolgono in lingua inglese e spagnola. Sei stato molto amato dalla tua gente, specie i latino/messicani. 
Ti trovavi a San Pedro - California.

Sei sepolto in un angolo di Paradiso, non sembra nemmeno un cimitero. Ci sono panchine, ruscelli, ponti, tanto verde, fiori.
Ora sto meglio caro zio sacerdote, anche se manchi a tutti noi. 

Le tue foto sempre sorridente della tua vita prima sacerdote-missionario in Ecquador per 20 anni e poi parroco negli USA ci ricordano che hai donato e lavorato tanto e sempre con gioia per far conoscere Gesù Cristo a tutti coloro che incontravi.

Ci rivedremo in Paradiso - Un anno fa 

venerdì 16 novembre 2012

Cuore rosso per...

Ottanta (80) anni e non li dimostra. Una signora vedova, senza figli, come si dice (in gamba) con un viso sempre gioioso. 
Lunedì 12 novembre è arrivata a quest'età e volevo farle un piccolo pensiero e ricordo per questo giorno, anche se la conosco da poco tempo, solo due mesi.
Le ho regalato un piccolo libro scritto da mio papà e ho voluto accompagnarlo da un biglietto colorato.



Ho tanta stoffa di felpa che come sapete la Provvidenza mi ha regalato, nuova, avanzi di magazzino, (non tutti i colori però), ma ho voluto provare a cucire un cuore sopra l'altro e poi su cartoncino colorato, non avendo il bianco. 
Dietro ho scritto gli auguri di compleanno.
La festeggiata, mi ha detto poi, si è commossa nel riceverlo!

Un biglietto che si può utilizzare anche come accompagnamento per un dono di Natale!

mercoledì 14 novembre 2012

Grazie a: Dani, Aira, Mammadibea

Grazie a Dani e il suo blog  per avermi assegnato questo premio dicendo che il mio blog è "molto, molto carino". Nel suo blog trovate un pò di tutto, quello che a me piace di più sono le sue ricette sfiziose.


Grazie a Maria Anna detta Aira per il premio Dardos che mi ha donato. Aira80manie sa fare delle cose bellissime con l'uncinetto; ci conosciamo da poco, ma ha voluto premiarmi per i commenti carini che sempre lascio nel suo blog.



...e lo stesso premio mi è stato anche regalato da Alessandra alias Mammadibea, mia cara amica di blogger; con lei condivido anche la fede in Gesù Cristo.

Tutti questi premi dovrei passarli ad altrettanti blog. Per ora vi ringrazio.




sabato 10 novembre 2012

Un altro portamonete autunnale

Portamonete decisamente autunnale, anche se l'ho cucito ancora a luglio per un'amica di mia madre, datole in regalo, in cambio, l'ha "pagato" con una bottiglia di buon vino.


In piedi risultava un pò tondeggiante e con cerniera grigia a contrasto.



sabato 3 novembre 2012

Cestini per tutto l'anno

Questo cestino era nato come contenitore per ovetti pasquali, ma visto che modificando le misure e abbinando tante stoffe, si può usare come dono per tutto l'anno.
L'ho regalato, alla mia vicina di casa per il suo compleanno di settembre e mi ha detto che l'avrebbe messo sopra il mobile in bagno come contenitore per pettini.




Non sono brava ad abbinare le stoffe quindi preferisco sempre avere un colore di base a tinta unita, qui infatti l'esterno è stoffa di jeans, con l'interno stoffa di cotone a sfumature gialle.