sabato 26 maggio 2012

Gallo ruspante.......


Ancora a settembre 2011 insieme a Michela - Sulla scia del Ricamo abbiamo fatto, grazie alle sue spiegazioni, questo astuccio. 

Michela, giustamente lo chiama Galletto dispettoso si può vedere forse dall'apertura della cerniera=bocca!!!!!!!!!



Io esagero sempre nelle misure, e quindi è venuto fuori veramente un gallo ben panciuto e l'ho regalato a mia sorella per il suo compleanno....volevo tenerlo per me perchè era il primo in assoluto che facevo....ma poi l'ho donato ugualmente con gioia!


martedì 15 maggio 2012

Meglio pochi, ma buoni!

Uno di questi pochi e buoni conoscenti-amici ci ha invitato per la S. Cresima il 25 aprile scorso. Giovanni, un ragazzo di circa 30 anni che a luglio si sposerà! 
La cerimonia si è svolta in una chiesetta semplice, molto antica, dedicata a S.Antonio Abate.



Una cresima solo per lui con la fidanzata e pochi amici, è stato tutto molto commovente ed il nuovo cresimato, si è emozionato più di un bimbo.


Io ho pensato di donarli un astuccio porta penne. Lui come hobby dipinge e fa lo scultore.
Ho usato come stoffa, la gamba interna di un pantalone da jeans, ho fatto una piccola taschina sul davanti e scritto l'iniziale del nome con pennarello per stoffa.
...ma direte il dolce dietro a che serve?!?
Come rinfresco ognuno portava qualcosa, quindi io ho fatto la "Torta ubriaca"...di Spirito Santo, ho aggiunto!

mercoledì 9 maggio 2012

Festa della mamma...e dono per Daniela

A qualsiasi età tutti festeggiano la festa della mamma. 
Io ho fatto questa borsetta per la spesa e questo biglietto che possono essere di esempio per un regalo alle mamme. 

L'ho donato ieri, 8 maggio, per il compleanno di una cara amica: Daniela.



Il modello preso come esempio dalla borsa sfoderata semplice di Pia.
Io l'ho fatto con misure leggermente più grandi: 90 x 37 cm.


Qui, invece si vede il retro della busta che conteneva il biglietto con gli auguri, fatta con un foglio A4 colorato e preso da un video su You tube (io non ho incollato sopra un ulteriore cuore), ma semplicemente ho ritagliato con il taglierino la parte superiore del cuore e con il pennarello rosso ripassato il margine e disegnato gli altri cuori...............e dietro, s'intravedono le rose un pò sfiorite del mio giardino....



giovedì 3 maggio 2012

Che ci posso fare?

Mi piacciono troppo le creazioni di Pia e quindi cerco di imparare a farle.
Questo sacchetto con stoffa di Jersey, confezionato con rimanenza di stoffa comprata al mercato a Padova per pochissimi euro...


All'inizio l'avevo fatto per me per dividere le fette biscottate normali da quelle integrali...ma poi, ultimamente, quando vado dalla mia famiglia...(oltre a portare un buon dolce, diciamo anche due perchè uno va sempre a finire a casa delle mie nipotine)...porto anche qualcosa di cucito....


.......e così questo sacchetto non si trova più sulla mia tavola................